• facebook
  • Twitter Round
  • Pinterest Black Round
  • LinkedIn Black Round
  • Vimeo Black Round

© 2013 by Alessandro Bellini Architect P.IVA 01484380298

canPO

  • Facebook - Black Circle

“can” riconduce al verbo “to can”, “potere, essere in grado di”, associato al nome del nostro fiume; e al contempo, con un gioco di parole, l’unione di “can” e “Po” rimandano all’idea di un nuovo campo di operatività e pensiero.

 

Contesto del workshop CanPo
Il Delta del Po rappresenta un territorio affascinante, tuttora ancora inesplorato o poco conosciuto. Per scoprirlo
bisogna percorrerlo, a piedi, in bici, in barca... canPO, questo il titolo del workshop proposto, mira proprio a
sottolineare le potenzialità del luogo, il suo stretto legame con il grande fiume, il suo potersi porre come vero
e proprio “campo” di azioni e di riflessi, potenziamento del territorio dal punto di vista turistico e culturale,
ma anche quale campo di lavoro per giovani e professionisti vogliano, e sappiano, tornare ad operare in esso,
riscoprendolo le sue meravigliose e ancora troppo spesso sconosciute attrattive naturali e culturali, oltre che
economiche e turistiche. 


Oggetto del workshop
Il workshop mira a fornire una maggiore consapevolezza del paesaggio inteso come cultura immateriale e
materiale del territorio e vuole essere seme di un’azione virale programmata, capace di innescare
meccanismi virtuosi di conoscenza e valorizzazione dei percorsi arginali e la loro attitudine per un turismo slow
e degli altri luoghi in relazione con essi.

da canPO #01 a canPO#03

da un punto #01 (viewpont), ad una linea #02 (hub), fino a strutturare un percorso #03 (la casa del pescatore)

canPO #takecare

è già il momento di tornare, per continuare quanto fatto e tornare a prenderci cura, canPO #takecare

canPO#04

Il tema della quarta edizione sarà la definizione di un dispositivo capace di diventare elemento di preghiera o meditazione individuale lungo il fiume Po: un ESPACE INTERIEUR